BRAC Italia Roma – Domenica 9 Dicembre 2018 – Il terzo bersaglio di Campionato e del Torneo Regionale LIBERTAS

a

Per le tre compagini Laziali, la terza sessione di tiro legata alla fase Postal del Campionato, ed al Torneo regionale Libertas, conclude le gare di BR 25 per l’anno in corso.    Tutto sommato, l’area della Capitale è stata caratterizzata da una bella giornata di sole.
Anche se, al campo dei BRAC-ers, l’escursione termica, dai 4° presenti all’inizio dei relay sino ai 16° del termine gara, non poteva se non provocare dei fastidiosissimi ed incostanti refoli di vento.Poco male, al nostro onnipresente amico siamo ormai da tempo abituati.  La configurazione del nostro spazio di tiro, infatti, completamente esposta agli agenti atmosferici, rende il nostro gioco molto più complesso.  Chiaramente, i risultati conseguiti in un ambiente totalmente aperto come il nostro, per quanto ci si possa sforzare nel migliorare capacità, assetto di tiro, concentrazione, non potranno mai tradursi in punteggi da “Outsider”.   Certo sarebbe bello disporre di un poligono strutturalmente ben protetto, alla stregua di molti di quelli utilizzati da altre Associazioni che partecipano come noi a questa competizione, ma non si può avere tutto dalla vita.    Ci accontentiamo, pertanto, di quello che riusciamo ad ottenere nelle condizioni in cui tiriamo, fidando che proprio tale ambiente, in aggiunta all’intento di migliorare e migliorarsi, stimoli costantemente tutti noi a fare del nostro meglio dai tavoli di tiro.

Ma veniamo a noi, non sono mancati improvvisi “moccoli” da parte dei BRAC-ers, molto spesso traditi da repentini salti di vento ma, tutto sommato, ci siamo alzati dai tavoli abbastanza soddisfatti.  Un’interruzione per tiro incrociato,  durante uno dei due relay Diopter ha suscitato l’ilarità di tutti.  Uno dei concorrenti ha scambiato, sin dall’inizio, il proprio bersaglio con quello del proprio vicino. Sono partiti in sequenza uno dalle visuali basse, l’altro da quelle alte e si sono incontrati a…metà bersaglio.   Tra l’altro, il cartello scaturito in involontaria “cooperazione” non era niente male…

RISULTATI-REGIONALE-GARA-3

Non resta che augurare a tutti di trascorrere serenamente le prossime Festività Natalizie

iu

ed un arrivederci  tra un anno con i bersagli di GARA 4